sabato 26 marzo 2011

Il tristo mietitore

Sdrammatizziamo un attimo con la figura del "Tristo Mietitore" un personaggio del file "Il senso della vita" dei comici inglesi Monty Python. Pensate ai vertici dell'azienda come al Tristo Mietitore :)

2 commenti:

  1. UNO dei TRISTE MIETITORI !

    Nel mese di gennaio 2011 Gianluca Baini è stato nominato presidente e amministratore delegato di Alcatel-Lucent Italia, con responsabilità per le attività del gruppo nell’area Mediterraneo che include, oltre all’Italia, Grecia, Malta, Cipro, Israele, territori Palestinesi e, da quest’anno, anche Libia, Marocco, Tunisia, Algeria e Mauritania. Baini è entrato in Lucent Technologies nel 1999, dopo aver svolto attività nel campo della progettazione per Microdesign e Alenia Spazio (Finmeccanica). Baini, 46 anni e una laurea in ingegneria elettronica all’Università la Sapienza di Roma, dopo aver ricoperto il ruolo di direttore commerciale per i clienti Omnitel–Vodafone e H3G a livello nazionale e quindi per Vodafone Sud Europa, nel 2004 ha assunto la responsabilità dell’intero account mondiale Vodafone, mantenuta successivamente anche in Alcatel-Lucent.

    Cattura e clikka sul link per vederlo in figura il suo viso con un abbozzo di sorriso:

    http://www.primaonline.it/2011/01/24/88577/gianluca-baini-presidente-e-amministratore-delegato-di-alcatel-lucent-italia/

    RispondiElimina
  2. Credo che il problema non sia in Baini ma in come funzionano queste maledette multinazionali, dove non conta davvero nessuno, nemmeno i top manager nazionali.

    RispondiElimina