venerdì 23 settembre 2011

Farà il miracolo San Francesco?

In questi giorni, intanto, alcuni lavoratori che stavano valutando la possibilità di trasferirsi a Vimercate, hanno cominciato a dare una risposta definitiva ad Alcatel-Lucent, sia essa positiva che negativa.
Alcuni hanno valutato le offerte dell'Azienda per un trasferimento a Vimercate (poca roba) e hanno deciso di continuare l'avventura qui, in questo Mezzogiorno d'Italia che si sta lavorativamente desertificando. Alcuni invece hanno deciso di continuare la loro vita professionale in Alcatel-Lucent dando anche una netta svolta alla loro vita privata, trasferendosi in Brianza. Capiamo come si tratti davvero di prendere una decisione che cambia radicalmente la vita. E capiamo quanto sia difficile prenderla.
Ma fresca fresca è la notizia, arrivata oggi alle 17.30 del venerdì 23 settembre a fine settimana lavorativa, che le incomprensioni che avevano portato allo stop delle trattative sembrano essere state superate.
Experis quindi ha sciolto la riserva e incontrerà i lavoratoti di Bari alla fine della prossima settimana ed il previsto incontro al MiSE del 29 settembre slitta quindi al 4 ottobre, giorno in cui si venera il Patrono d'Italia: San Francesco d'Assisi. Certamente almeno lui, sempre vicino ai deboli, agli umili, agli "ultimi", ci darà una mano affinché avvenga "il miracolo" di potere analizzare un piano industriale degno di tale nome.

7 commenti:

  1. Troppi Santi! Questo blog si sta votando ai santi? Gli unici due santi forse da tenere in considerazione sono i Francesco delle Rsu e San Potetti...e Experis che sia buona

    RispondiElimina
  2. A questo indirizzo si può prendere la bozza di come dovrebbe essere presentato un degno piano industriale.
    Lavoriamo già per Experis nella ricerca del PIANO: basta cambiare le date e indicare obiettivi

    http://www2.econ.univpm.it/servizi/hpp/mucelli/lucidi20072008/programmaziendale/Il_piano_industriale.pdf

    RispondiElimina
  3. Ricordati di santificare le feste

    RispondiElimina
  4. Ragazzi, come al solito si pensa solo al maschile, e pure è Sant'Anna a proteggere i parti...soprattutto quelli difficili....

    RispondiElimina
  5. Scusate se sembra una battuta...... ma gli arcangeli (michele, gabriele, raffaele).... in tre non potrebbero fare nulla?

    RispondiElimina
  6. Scherza coi fanti ma lascia stare i santi

    RispondiElimina
  7. L'unica cosa certa è il calcio con il quale una madre ingrata Alcatel e una matrigna Lucent ci sta cacciando. Un calcio che ci spedisce verso una nuova realtà e la nostra madre con la matrigna si scarica pesi e responsabilità. Questo il miracolo ? Le braccia aperte di Experis sembrano esserci ....Sono per abbracciarci o solo per allontanarci ? Servirebbe un miracolo per capirci qualcosa. Che madre sarà Alcatel ? Si informerà almeno fino a quando il figlio compirà 6 anni...e andrà finalmente a Sqqqqquola!!!???

    RispondiElimina