mercoledì 29 febbraio 2012

Rieti in difesa?

Anche gli ex colleghi Alcatel-Lucent di Rieti con i lavoratori del consorzio Coreat hanno ora un blog. Lo trovate a questa URL: 
http://rsualurieti.blogspot.com/
Noi qui siamo stati gli apripista. Purtroppo o fortunatamente? Forse, visto l'evolversi degli eventi in casa ALU, oseremmo dire fortunatamente.
Siamo vicini agli ex colleghi di tutte le altre sedi Alcatel-Lucent. Ai genovesi che stanno portando avanti la esternalizzazione che, mentre in un primo momento poteva sembrare una soluzione amara, oggi è forse un salvagente, visti gli esuberi dichiarati in ALU. Così come siamo vicini ai lavoratori di Vimercate che cominciano a prendere sempre di più coscienza che nessuno è al sicuro. Ed anche ai lavoratori di Rieti e Battipaglia che stanno vivendo questi mesi come in attesa di una sentenza che travolga anche loro. Noi seguiamo ancora le vicende e le lotte di tutte le sedi Alcatel-Lucent, non solo perché ancora legati ad ALU per qualche anno come sub-contractors come dal nostro accordo di esternalizzazione, ma anche perchè in ALU abbiamo lasciato degli amici, oltre che dei colleghi. Persone con cui si sono condivisi anche momenti di divertimento al di fuori delle otto ore di lavoro, quando qualcuno di noi era in trasferta o, viceversa, quando qualcuno di loro era in trasferta qui da noi. Per non parlare del legame creatosi tra i nostri rappresentanti sindacali e le altre RSU del Coordinamento Sindacale Nazionale Alcatel-Lucent che è stato sempre forte, al di là di ogni logica appartenenza a sigle sindacali diverse.
Questo video, pubblicato sul blog reatino, è davvero inquietante e rende bene, seppur tristemente, ciò che è successo negli ultimi 10 anni.

2 commenti:

  1. Ciao sono un lavoratore di Rieti.
    Innanzitutto, grazie della solidarietà!

    Avete poi ragione quando dite che siete stati gli apripista: quando ho saputo che avevate un blog, mi sono subito iscritto al feed RSS per ricevere gli aggiornamenti e ogni giorno controllavo (e controllo tutt'ora in realtà) se ci fossero novità.

    Quando è toccato a noi, mi è subito venuto in mente (pensando a voi) di aprire un blog anche per Rieti e l'ho suggerito alla nostra RSU che, come avete visto, ha provveduto.

    Una nota, purtroppo abbiamo avuto un problema e abbiamo dovuto ricaricare il video che menzionate e ora ha una nuova URL:

    http://www.youtube.com/watch?v=ePjUbR7NIps

    Abbiamo anche caricato un altro video sullo stesso canale (rsualurieti), ma con un taglio diverso.

    RispondiElimina
  2. Rieti in difesa ? Speriamo non sia anch'essa lesa e che gli attori siano convinti ad una lotta coesa!

    Bari povera illusa e indifesa e già immolata con una facile resa e per i fondelli forse già presa !

    RispondiElimina